Suite

Interni

La Suite di Re Ottone è dotata di un comodo divano letto, un accogliente letto matrimoniale, un armadio che vi permetterà di organizzare lo spazio senza ingombri e ad una cucina completamente attrezzata per una cena romantica al tramonto.

Esterni

Esterni

La nostra Suite dispone di due terrazzini privati: al primo si accede dalla cucina, con vista sulla strada, sulle case limitrofe e il Castello di Lazise come sfondo; il secondo, più ampio, si trova sull’altro lato, da cui ammirare il giardino, il lago e infine le Alpi. Il luogo ideale per rilassarsi all’aperto e respirare la brezza proveniente dalle sponde del Garda, un angolo magico in cui potrete leggere un libro e godervi momenti di tranquillità durante il vostro soggiorno.

Servizi

Ristoro

Cucina
Colazione a buffet
Bollitore
Frigo con acqua di benvenuto

Cura personale

Set cortesia
Asciugamani
Telo piscina

Benessere

Aria condizionata
Riscaldamento
Bagno privato

Tecnologia

Wifi
Cavo USB
Televisione
Cassaforte

Per informazioni, disponibilità e prezzi, non esitare a contattarci.

TEL. +39 389 7852006


    Dichiaro di aver letto ed accettato la Privacy Policy sul trattamento dei dati personali.

    Dimostra di essere umano selezionando casa.

    Scopri le altre stanze

    Dal Blog

    La rievocazione di Re Ottone

    Lazise celebra la sua antica autonomia! Era l’anno 983 quando Ottone II, l’illustre imperatore dei Franchi, elargì un dono senza pari a 18 notabili di Lazise: il cosiddetto “Privilegio”. Questo non fu un gesto comune, ma un atto straordinario che conferì al borgo la sua autonomia amministrativa. Ancora oggi, una monumentale lapide in marmo rosso […]

    +

    “I giorni del miele” a Lazise

    La fiera nazionale degli apicoltori! Per chi ancora non la conoscesse, “I giorni del miele” sono una manifestazione oramai storica, tra le più “dolci” d’Italia: un evento le cui radici che risalgono agli anni ’70, quando questa fiera nacque con il nome di “Biennale Internazionale di Apicoltura per l’Agricoltura”. Un’iniziativa che prese vita grazie all’entusiasmo […]

    +